Home page Novell

Monitoraggio dello stato del server

Evitate di sprecare tempo per controllare manualmente la rete.

Per farvi recuperare tempo prezioso, Novell Open Enterprise Server offre gli strumenti e il supporto degli standard necessari per semplificare molti dei task di gestione a livello aziendale. Vi permette di risparmiare migliaia di ore di amministrazione grazie a due funzionalità chiave: l'integrazione CIM (Common Information Model) e il monitoraggio dello stato del server basato sul Web.

Con il supporto CIM completo, Novell Open Enterprise Server riduce notevolmente i task di gestione di rete ridondanti. CIM è uno standard aperto creato dalla Distributed Management Task Force (DMTF). Con la sua definizione comune e coerente delle informazioni di gestione aiuta a snellire la gestione delle reti permettendo a tutti i sistemi, le applicazioni, le reti e i dispositivi di parlare lo stesso linguaggio.

Lo standard CIM si avvale della modellazione orientata agli oggetti per garantire l'interoperabilità nell'intera rete. Potrete vedere le stesse informazioni di gestione per tutti i sistemi e dispositivi, senza necessità di accedervi individualmente. Questa capacità riduce il numero di ore richieste per gestire la rete e offre una vista completa di tutti i componenti della rete e delle loro interrelazioni.

Ad esempio, se avete tre diverse stampanti di tre diversi fornitori dislocate in tre diverse sedi, collegandole in rete e utilizzando CIM potrete visualizzare simultaneamente le informazioni relative a tutti e tre i dispositivi da un'unica sede centrale. Potrete vedere i produttori e i numeri di serie (per semplificare l'inventario), i numeri di modello (per velocizzare le ordinazioni di toner), la loro ubicazione nella rete (per accelerare i tempi di risoluzione dei problemi), le loro code di stampa (per valutare l'uso) e la loro relazione con le altre applicazioni della rete.

I vari componenti CIM di Novell Open Enterprise Server—inclusi CIM Client, Server, Protocol Adapter, Object Manager e Provider—lavorano in sinergia per offrire un monitoraggio dello stato del server basato su browser. Novell Open Enterprise Server prevede anche un campo Quick Status che consente di scorrere velocemente i vari aspetti dello stato del server. Le categorie di questo campo includono aspetti quali memoria, sistema operativo, processi/thread, rete e CPU. Se selezionata, ognuna di queste voci permette di ottenere informazioni dettagliate.

Con Novell Open Enterprise Server non è necessario avere effettuato il login alla console del server per tenere in funzione i sistemi. Lo stato dei server può essere esaminato e gestito in tutta sicurezza da qualsiasi ubicazione, attraverso il Web. La flessibilità e la praticità di questa soluzione vi aiutano a ridurre il costo totale di gestione della rete e vi consentono di dedicare più tempo a programmi e piani strategici per la rete.

© 2014 Novell