Home page Novell

Le novità di Novell Vibe 3.3

Nuova versione 3.3

Microsoft Add-in

Questa nuova funzionalità offre ai team IT una maggiore scelta per quanto riguarda directory, database, ambienti di sviluppo, ambienti operativi utente, sistemi e-mail e così via. Gli utenti di Vibe possono disporre della sincronizzazione di file offline per cartelle e spazi di lavoro Vibe, nonché di un nuovo Microsoft Office Add-in.

Vibe Desktop

L'ultima versione di Vibe include Vibe Desktop, per eseguire l'accesso e la sincronizzazione dei file offline. Basta effettuare il download di Vibe Desktop, connettersi e sincronizzare tutte le cartelle e i file tra sistema Vibe e desktop. È possibile accedere ai file offline; eventuali modifiche verranno applicate automaticamente anche alla copia sul desktop ogni volta che viene eseguito l'accesso online.

Integrazione di GroupWise

L'integrazione tra Vibe, Skype e GroupWise® 2012 porta tutta la funzionalità di applicazioni diverse in un luogo coerente. L'interazione e la connessione degli utenti ne risultano avvantaggiate. Dopotutto, le nuove app mobili per dispositivi Phone e Android sono ormai entrate a pieno regime nel mondo del lavoro.

Modelli di progetto

I team possono realizzare progetti in modo più efficiente, grazie a un unico luogo che consente ai membri di accedere ai contenuti ed entrare in contatto con i colleghi. La creazione di blog, wiki e forum di discussione online completa il tutto.

Spazi di lavoro

Ponete domande e sollecitate risposte da parte degli esperti tramite le cartelle di discussione degli spazi di lavoro personalizzati. Si tratta di un'area che permette di coordinare le attività e fornisce maggiore contesto per il lavoro e le informazioni. Gli spazi di lavoro consentono di riunire tutte le informazioni e le persone legate a progetti o argomenti specifici, quali membri di team, obiettivi, scadenze, task, documenti, immagini, blog, wiki e molto altro ancora.


Nuova versione 3.2

Vibe 3.2 facilita la collaborazione del team e, grazie all'apporto delle nuove app mobili che agevolano la connessione da qualunque dispositivo, ne aumenta l'efficacia. Tali miglioramenti conferiscono all'utente più controllo e prestazioni complessive più potenti per una gestione del flusso più funzionale. Di seguito sono indicate, a partire dal livello più alto, le quattro aree principali su cui si è concentrata la nuova versione.



Gestione dei file

Nuovi potenziamenti offrono adesso maggiore controllo sui file. Potete attivare o meno il controllo delle versioni di file, impostare un numero massimo di versioni secondarie del file (funzione utile se vi sta a cuore lo spazio libero sul disco), indicare al sistema di eliminare automaticamente le versioni meno recenti ed eliminare contemporaneamente più versioni. Potete inoltre impostare le quote sulle dimensioni dei file.


Miglioramenti a workflow e indagini

Quelli tra voi che fanno uso di workflow e indagini apprezzeranno i miglioramenti apportati a quest'area. Le fasi del workflow adesso cambiano in modo dinamico in base al valore indicato nel campo di una fase precedente e il workflow può modificare il valore di una voce del campo. I compilatori di indagini hanno a disposizione maggiore flessibilità e la possibilità di spostare le domande all'interno dell'elenco.


Maggiore funzionalità per le pagine di destinazione e la gestione di task

Grazie al rapido processo di rilascio di Vibe, in ogni versione viene aggiunto un piccolo ma utilissimo miglioramento che facilita il controllo complessivo degli utenti. Questa versione non fa eccezioni e vede dei miglioramenti nella formattazione delle pagine di destinazione per tabelle, colori dello sfondo e immagini. Sono stati inoltre semplificati gli aggiornamenti dei task, grazie alla sincronizzazione di task e calendari tra Vibe e Novell GroupWise.


Nuove app mobili per dispositivi iPhone e Android

Dato che Vibe è uno strumento di collaborazione basato sul Web dotato di un'interfaccia mobile, da tempo gli utenti riescono ad accedere allo spazio di lavoro direttamente dal loro dispositivo mobile. La versione 3.2 ha aggiunto le applicazioni per iPhone e Android; in questo modo gli utenti possono archiviare le credenziali per uno o più siti Vibe e usufruire di un accesso mobile facilitato.


Miglioramenti a livello di prestazioni, utilizzo e qualità

Così come il riposo fortifica il corpo, non bisogna sottovalutare il potere apportato dalle correzioni dei bug, dai miglioramenti dell'utilizzo e da un aspetto rinnovato delle notifiche di sistema tramite e-mail. I tecnici di Vibe hanno introdotto queste piccole ma importanti modifiche nel corso degli ultimi mesi per dare a Vibe un aspetto più accattivante.


E per finire...

Rimanete in attesa delle ultime aggiunte di Vibe 3.2, previste per il prossimo inverno. Gli utenti di Vibe possono disporre della sincronizzazione di file offline per cartelle e spazi di lavoro Vibe, nonché di un nuovo Microsoft Office Add-in.


Novità Vibe in primo piano

Vibe ha aggiunto miglioramenti significativi alle funzionalità del prodotto rendendo la collaborazione dei team più semplice ed efficace. Di seguito sono indicate, a partire dal livello più alto, le quattro aree principali su cui si è concentrata la nuova versione.



Sincronizzazione di task e calendari GroupWise

La sincronizzazione di task e calendari tra Vibe e GroupWise® è stata a lungo una delle principali richieste di integrazione. Grazie al supporto di Novell Data Synchronizer, stiamo per rilasciare un nuovo connettore che inizialmente sincronizzerà task e calendari da Vibe a GroupWise e a cui verrà in seguito aggiunta la sincronizzazione bidirezionale. Un'anteprima tecnica del connettore è per ora disponibile presso il Mercato Novell Data Synchronizer, all'indirizzo www.novell.com/marketplace.


Miglioramenti della gestione dei task

Molte organizzazioni si avvalgono di Vibe e del suo predecessore, Novell Teaming, per la collaborazione ai progetti. Per questo motivo abbiamo deciso di prestare particolare attenzione alle funzionalità di gestione dei task e all'esperienza utente. In questa nuova versione, la cartella dei task ha un nuovo aspetto e una serie di funzionalità aggiuntive.

Alcune delle funzionalità principali includono:

  • Task secondari
  • Ordinamento di task
  • Registrazione dell'orario di completamento
  • Miglioramento delle funzionalità dei task nella UI mobile
  • Azioni più interattive per l'aggiunta di task aggiuntivi nell'elenco
  • Modifica di priorità, stato e avanzamento nella vista dell'elenco
  • Calcolo automatico della data


Abbiamo altresì introdotto una nuova funzionalità di ricerca delle cartelle che abilita la ricerca rapida dei nomi di task. Grazie a tali funzionalità, i team potranno migliorare sensibilmente la produttività con una gestione semplice ma efficace dei task.


Miglioramenti della pagina What's New

Nella versione 3 di Vibe è stata introdotta la funzionalità What's New. Essa consente agli utenti di accedere a una vista corrente degli aggiornamenti del sistema a livello di cartelle, spazi di lavoro, team, preferiti, persone e luoghi seguiti oppure di sito.

Nella versione 3.1 abbiamo apportato alcune modifiche, sulla scorta dei feedback ricevuti, e migliorato l'interattività dell'elenco. Ogni voce dell'elenco mette ora a disposizione dell'utente una serie di azioni. Quest'ultime variano in base ai diritti di accesso dell'utente e comprendono:

  • Commenti
  • Condivisione
  • Sottoscrizione
  • Tag
  • Contrassegno letto/non letto


Gli utenti possono ora visualizzare l'elenco in base a ciò che non è ancora stato letto. Analogamente alle azioni introdotte nella vista delle cartelle, anche queste possono essere controllate direttamente dalla pagina What's New.


Miglioramenti della pagina di destinazione

In Vibe creare pagine di destinazione è più semplice che mai. In questa versione sono stati aggiunti la modifica tramite trascinamento e rilascio, un widget HTML, un widget iFrame, la possibilità di visualizzare i calendari, task e indagini e molte opzioni di visualizzazione delle voci. Queste funzionalità rendono tali pagine più flessibili e potenti. I miglioramenti sono compatibili retroattivamente con le pagine di destinazione create nelle versioni precedenti di Vibe.


Funzioni principali per la migrazione dei clienti dal forum

Vibe include alcune funzionalità specifiche per gli utenti del forum Sitescape:

  • Viste delle cartelle: possibilità di modificare e ordinare le colonne
  • Transizioni di workflow: classi di transizioni manuali "alla risposta" e "quando rispondono tutti"
  • Notifiche: capacità di integrare i valori del campo nel titolo o nel corpo delle notifiche e di inviare la notifica a un campo qualunque
  • Disattivazione/ritiro di utenti
  • Programma di notifica per forum/cartelle singoli
  • Accesso da più domini
  • Quote per cartelle e spazi di lavoro


Buona parte di queste funzionalità risulteranno utili anche per i clienti Vibe.


Ricerca ottimizzata

L'indice e il motore di ricerca sono componenti fondamentali del funzionamento di Vibe. Con la versione 3.1, abbiamo potenziato le prestazioni e aggiunto nuove funzionalità quali il supporto dello stemming di base (riduzione delle parole alla loro radice), la gestione dei caratteri di punteggiatura, il filtraggio di parole vuote e la ricerca ottimizzata in abbinamento con i caratteri accentati.


Correzioni di bug

Come in ogni nuova versione, Vibe OnPrem 3.1 risponde alle richieste avanzate dagli utenti in termini di miglioramento della qualità e correzione di bug. La versione 3.1 è per molti un semplice upgrade da Vibe OnPrem 3. I clienti che utilizzano le versioni precedenti (Teaming) devono prima eseguire l'upgrade a Vibe OnPrem 3, quindi alla versione 3.1.

  • Vibe Resource Library Aggiornata con cadenza pressoché settimanale, questa libreria rappresenta una straordinaria risorsa di moduli, workflow e spazi di lavoro campione, articoli tecnici e illustrativi, ultimi casi di successo, casi d'uso e video self-service. Resource Library
  • Sandbox virtuale Si tratta di un sito Vibe a scopo dimostrativo da cui è possibile accedere a molti esempi senza dover installare alcunché. Visitate la sandbox virtuale
Vibe

Richiesta della telefonata

(none)

* Campi obbligatori

First Name is a required field
Last Name is a required field
Email is a required field
Company is a required field
Phone is a required field
City is a required field
Country is a required field
Address is a required field
Zip/Postal Code is a required field
State is a required field
Comments is a required field

Read our Privacy Policy.

Request a Call

© 2014 Novell