Home page Novell

Domande frequenti


Quali prodotti Novell ZENworks sono inclusi in ZENworks Virtual Appliance?

ZENworks Endpoint Security Management
ZENworks Configuration Management
ZENworks Asset Management
ZENworks Patch Management

Quali piattaforme sono supportate?

VMware ESX 3.5 aggiornamento 4 ed ESXi 4.0

Quali altri componenti ZENworks sono inclusi nell'appliance virtuale?

Sybase incorporato
ZENworks Reporting Server

Quali sono le funzionalità più nuove di ZENworks Virtual Appliance?

La versione più recente è basata su ZENworks 11 che include:

  • Gestione integrata della sicurezza degli endpoint per Windows: ZENworks Endpoint Security Management ora è una parte totalmente integrata della console unificata ZENworks 11 basata sul Web. Ciò consente di gestire e cambiare automaticamente le configurazioni di sicurezza a seconda del ruolo e dell'ubicazione dell'utente da un'unica postazione centrale.
  • Gestione della configurazione per gli endpoint Windows e ora anche gli endpoint Linux: la gestione di desktop Linux è ora completamente integrata nella console ZENworks 11 basata sul Web, che consente di gestire tutti i desktop e i server Windows e Linux da un'unica ubicazione.
  • Gestione integrata di Linux: utilizzate la stessa console e infrastruttura per gestire i server e le workstation di SUSE® Linux Enterprise, Red Hat Enterprise Linux e Open Enterprise Linux.
  • Gestione integrata delle patch per Windows e Linux: ora potete gestire tutte le patch di Linux e Windows dalla stessa console unificata ZENworks 11 basata sul Web.
  • Gestione integrata delle risorse per Windows e Linux: ZENworks Configuration Management 11 vi permette di inventariare e gestire tutti i dispositivi Windows e Linux mediante la stessa console unificata.
  • Risparmio energetico: con ZENworks Configuration Management 11, ora potete configurare le policy per definire le impostazioni di risparmio energetico di Windows e l'esecuzione dei task out-of-band di risparmio di energia mediante Intel vPro. Potete inoltre avvalervi di una nuova serie di rapporti che permettono di misurare e quantificare il risparmio energetico realizzato grazie alle policy di risparmio di energia.
  • Gestione delle modifiche migliorata: assumete il controllo della vostra configurazione delegando la creazione, il test e la pubblicazione delle policy di configurazione e del software; assicuratevi che le informazioni della precedente versione vengano mantenute e che le nuove versioni vengano installate solo quando vengono pubblicate.
ZENworks Virtual Appliance supporta Windows 7?

Sì. Novell ZENworks 11 e le versioni anteriori (a partire da ZENworks Configuration Management 10.2.2) offrono il pieno supporto di Windows 7.

Dove è possibile effettuare il download di una copia di valutazione di ZENworks Virtual Appliance?

Visitate il nostro sito di download dei prodotti.

Qual è la procedura per eseguire l'upgrade di ZENworks Virtual Appliance?

L'upgrade dell'appliance è un upgrade in parallelo che è illustrato in modo esauriente nella documentazione del prodotto. In breve, è necessario attenersi alle seguenti fasi:

Fasi manuali

  1. Installare una nuova istanza di ZENworks Appliance 11. Ciò si basa su SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1.
  2. Quando viene visualizzata la configurazione guidata ZENworks, scegliere la migrazione di un'appliance precedente invece di creare una nuova ZONA.
  3. Specificare l'indirizzo IP e la password radice di ZENworks Virtual Appliance.

Fasi automatizzate

  1. Mediante un canale sicuro, il codice viene copiato da ZENworks Virtual Appliance 11 a ZENworks Virtual Appliance 10.
  2. Viene eseguito l'upgrade del contenuto e del database (se si tratta di un Sybase interno) di ZENworks Virtual Appliance 10. Se il server dell'appliance ha un ruolo di reportistica, viene eseguito un backup delle definizioni dei rapporti.
  3. Il database (se si tratta di un Sybase interno) e il contenuto su cui è stato eseguito l'upgrade vengono copiati in ZENworks Virtual Appliance 11.
  4. Viene eseguito il backup di altri elementi di configurazione (quali i certificati) e le definizioni dei rapporti vengono copiate in ZENworks Virtual Appliance 11.
  5. ZENworks Virtual Appliance 10 viene spento in remoto.
  6. ZENworks Virtual Appliance 11 assume l'identità di rete (indirizzo IP, nome host, ecc.) di ZENworks Virtual Appliance 10.
  7. Al riavvio, ZENworks Virtual Appliance 11 viene eseguito come server primario nella stessa ZONA.

Ponete una domanda

Se non avete trovato una risposta in questa pagina, potete inoltrare la vostra domanda utilizzando questo modulo. Anche se non riceverete una risposta diretta, se la domanda è di interesse generale per tutti gli utenti, forniremo la risposta e la pubblicheremo nella sezione delle domande frequenti.

Se desiderate ricevere una risposta immediata, contattate Novell o richiedete una chiamata.

© 2014 Novell